Le pietre preziose sono elementi minerali che quando sono lucidati e tagliati, vengono utilizzati per fare gioielli e altri ornamenti, così anche per scopi di decorazione. Alcune rocce o materiali organici che non sono considerati come minerali, sono anche utilizzati nella fabbricazione di prodotti di gioielleria e sono quindi considerati come gemme pure.

Mentre la maggior parte delle pietre preziose sono dure in natura, alcuni minerali morbidi sono usati per fare gioielli a causa della loro lucentezza e altre proprietà che esibiscono valore estetico. Oltre ai gioielli, le sculture in pietra dura e le gemme dell’antichità sono state anche importanti forme d’arte di lusso. Di solito vengono trattate per migliorare la chiarezza o il colore della pietra, e possono influenzare il valore della pietra, a seconda della misura e del tipo di trattamento. Ma esistono anche alcune gemme che sono prodotte per imitare altre gemme. Tali gemme includono la moissanite sintetica e la zirconia cubica, che è uno stimolante sintetico del diamante costituito da ossido di zirconio. Queste gemme replicano il colore e l’aspetto della pietra originale ma non esibiscono le loro proprietà fisiche e chimiche.

La domanda globale di gemme, è stata significativa a causa dei consumatori che optano per l’acquisto di prodotti di gemme a prezzo medi, attraverso alcune piattaforme come lo shopping a domicilio attraverso il marketing televisivo. Mentre i consumatori di fascia media preferiscono l’acquisto di prodotti scontati, i consumatori superiori stanno optando verso l’investimento in gioielli e gemme.

Inoltre, alcuni fattori come designer di moda, concentrandosi verso lo sviluppo di prodotti innovativi, i gioielli così come i produttori diventano verticalmente integrati e coinvolti nello sviluppo di pietre preziose, così come i gioielli che stanno contribuendo verso la crescita del mercato delle gemme.

Inoltre le pietre preziose condividono un ampio campo di applicazione nel fare gioielli. Il mercato per i gioielli e le gemme sta notando un significativo aumento degli individui accoppiati con uso crescente degli ornamenti, nelle economie asiatiche. I consumatori nelle economie emergenti come l’Asia Pacifica, si stanno lentamente allontanando dai gioielli non organizzati convenzionali e si stando inclinando verso i prodotti di marca organizzati, per proteggersi dai prodotti contraffatti. Inoltre, la crescente consapevolezza per quanto riguarda i benefici dello shopping organizzato al dettaglio implementano varie strategie promozionali e pubblicità, e hanno anche portato ad aumentare il consumo di gioielli che ha ulteriormente contribuito verso la domanda di pietre preziose in Asia e Oceano Pacifico e altre regioni.

L’aumento della domanda di gioielli, così come l’inclusione di gemme in prodotti di gioielleria a causa della crescente spesa dei consumator, così come cambiare stile di vita, vanno a favore sulla produzione di queste pietre preziose.

Inoltre, l’uso crescente di gemme come una caratteristica individuale per scopi di decorazione è anche previsto per contribuire il consumo crescente di pietre preziose. Tuttavia, fattori come l’aumento degli oneri di lavoro così come l’inflazione che colpisce i prezzi dei gioielli, sono previsti a discapito di influenzare negativamente la crescita delle materie prime come infatti le gemme. Il focus sulle attività di ricerca e sviluppo verso lo sviluppo di prodotti innovativi, così come il focus sull’espansione del mercato in regioni emergenti come l’America Latina e l’Asia Pacifica è previsto per fornire nuove opportunità per la crescita del mercato.
Nicolas Raymond from Bethesda, Maryland, USA, CC BY 2.0, attraverso Wikimedia Commons

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: