La maggior parte dei ghanesi non indossa veri gioielli d’oro, eppure il Ghana è il più grande produttore d’oro in Africa. Ancora, molti dei grandi depositi di diamanti del mondo si trovano in Africa, ma gli africani non sanno quasi nulla dei diamanti.

Rubini, smeraldi e zaffiri si trovano tutti in Africa, ma quasi tutte le donne istruite e gli arrampicatori sociali non sono in grado di identificare queste pietre e tanto meno di apprezzarne il valore. È quindi a questo proposito che il consiglio dei gioiellieri del commercio, JCT ed altri produttori superiori dei gioielli nel Ghana stanno collaborando con i distributori ed i commercianti internazionali dei gioielli per organizzare questo expo in assoluto della gemma e dei gioielli in Africa occidentale per essere ospitato nel Ghana, con l’obiettivo primario per aumentare la consapevolezza pubblica circa la gemma & i gioielli. Il Gem & Jewelry Expo di due giorni, mai organizzato in Africa occidentale e ospitato in Ghana, è il primo del suo genere ed è stato programmato per dicembre 2021 al Kempiski Gold Coast Hotel di Accra.

Ci si aspetta che la fiera attragga centinaia di dotati, designer, commercianti di gemme, produttori di gioielli e fornitori di strumenti in tutta la regione, così come gli appassionati di gioielli e di lusso. Secondo gli organizzatori, lo scopo di mettere insieme questo expo internazionale dei gioielli e delle gemme, sarà quello di educare l’africano ad aggiungere e saper dare il giusto valore all’oro grezzo, lasciando conoscere ed identificare le parti più importanti per far andare avanti una buona industria di gioielli . Questo primo expo di gioielli contribuirà allo sviluppo e alla crescita dell’industria in Ghana portando le aziende e i marchi importanti del settore insieme agli acquirenti, e questo fornirà la piattaforma più adatta in termini di nuove opportunità di business e condivisione delle informazioni.

Aziende e marchi come Precious Minerals and Marketing Company Limited, PMMC esporranno vari prodotti dai diamanti alle pietre preziose e semi-preziose. Le aziende esporranno la loro collezione per la nuova stagione per la prima volta, in esclusiva alla mostra. “Le aziende internazionali vogliono commercializzare i prodotti africani, ma noi non siamo in grado di produrre per soddisfare gli standard internazionali e la maggior parte dei nostri prodotti sono di qualità inferiore, quindi siamo qui per educare e mostrare loro come fare bene in modo che queste aziende comprino da noi”, dicono gli organizzatori. Gli standard nella produzione moderna di gioielli in tutti gli aspetti in particolare in Africa non vedono la qualità superiore che sarà attraente per il mercato internazionale e questa fiera ha la propensione per affrontare queste sfide.

Inoltre un altro obiettivo che gli organizzatori vorrebbero raggiungere, è quello di sostenere l’iniziativa del governo per quanto riguarda la creazione di posti di lavoro in particolare per i giovani disoccupati, nella zona di gioiellieri di formazione, utilizzando la tecnologia moderna per la produzione di gioielli per il mercato locale e internazionale. Inoltre ha preveduto che la prima signora della Repubblica del Ghana, la sig.ra Rebecca Akuffo Addo, aprirà questo expo inaugurale della gemma e dei monili in Africa occidentale e anticipa che sarà presieduto e assistito dalle più alte personalità più profilate del paese.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: