Sapere come fare semplici riparazioni di gioielli è un’abilità utile da avere, specialmente se hai una grande collezione di gioielli di moda. Invece di buttare via quegli orecchini con un filo piegato o la tua collana preferita con una chiusura mancante, puoi salvare questi pezzi e ripararli. Molte riparazioni sono facili da fare, e alcuni degli strumenti e dei materiali necessari si trovano nei kit per costruire gioielli. Anche se non dovresti tentare di riparare da solo i gioielli, puoi risolvere molti problemi comuni con i gioielli di moda.

  1. Sostituire un fermaglio o un anello rotto: Una delle parti più vulnerabili di un braccialetto o di una collana è il fermaglio, e questo perché è il più usato. Qui possono succedere alcune cose: – La chiusura stessa potrebbe rompersi e non chiudersi più correttamente. Un anello di salto può aprirsi e la chiusura può cadere. In entrambi i casi, sostituendo il fermaglio e l’anello di salto si risolve il problema. Anche se sembra complicato, questa riparazione è semplice e diretta. Richiede solo alcune forniture: – Due pinze (catena e/o naso piatto) – Un anello di salto aperto – Un fermaglio.

Usa le due pinze per aprire l’anello di salto. Infilate l’estremità della vostra catena o perlina nell’anello aperto. Poi, fai scivolare il fermaglio sull’anello aperto, e poi usa le pinze per chiudere l’anello. Il tuo gioiello dovrebbe ora essere pronto per l’uso.

2. Regolare le pietre mancanti: Non è raro che le pietre si stacchino dalla montatura. Un urto violento può staccare la pietra, o un dente dell’incastonatura può rimanere impigliato nei tuoi vestiti e spingere la pietra a staccarsi. Anche una cura o una conservazione impropria può portare alla scomparsa delle pietre. A seconda del tipo di gioiello e di pietra, potresti essere in grado di incollare nuovamente le tue pietre mancanti. Assicurati di usare la colla per gioielli, non la super colla, per questa riparazione per assicurare che le pietre rimangano al loro posto.

3. Ridimensionamento dell’anello: Con il tempo, le fedi possono diventare troppo piccole o perdere la loro forma. Ecco la buona notizia: puoi risolvere entrambi i problemi con un po’ di pazienza e alcuni semplici strumenti. Per ridimensionare o rimodellare un anello, avrai bisogno di un martello di cuoio e un mandrino per anelli. Entrambi questi oggetti possono essere facilmente trovati in qualsiasi negozio di artigianato o, forse, in un kit di gioielli.

Quindi metti l’anello sul mandrino. Usando il martello, batti delicatamente il lato dell’anello. Ripeti sull’altro lato dell’anello. Per rimodellare, applica una pressione appena sufficiente a ripristinare la forma rotonda dell’anello. Per il ridimensionamento, continuare a battere e poi ruotare fino a raggiungere la dimensione desiderata sul mandrino. Il processo è semplice ma, per i gioielli di pregio, è meglio lasciare questo tipo di riparazione a un professionista.

4. Rimuovere grovigli e nodi dalle catene: Le catene sottili e delicate possono facilmente annodarsi e aggrovigliarsi, soprattutto se non sono conservate correttamente. Ma questi grovigli e nodi devono essere rimossi con attenzione per evitare di rompere o danneggiare la catena. Alcuni semplici spilli da cucito, un tocco delicato e una buona illuminazione sono tutto ciò di cui hai bisogno per districare le tue catene. Per i nodi difficili, applica un po’ di olio per bambini per facilitare la districabilità della catena.

5. Riparare o sostituire i fili dell’orecchio : Potresti voler cambiare i fili dei tuoi orecchini per una serie di motivi. Forse sei allergico al metallo, forse vuoi un look diverso, o forse il filo è rotto o piegato. Non importa il motivo, sostituire o riparare i fili dell’orecchino è un’abilità utile da avere. Il processo è molto simile alla sostituzione del fermaglio di cui abbiamo parlato prima. Un anello di salto collegherà il filo dell’orecchino al tuo orecchino. Apri l’anello o l’anello di salto usando delle pinze. Rimuovi il vecchio filo dell’orecchino ed infila il nuovo filo nell’anello aperto o nel ciclo. Ora, usa le pinze per chiudere l’anello. I tuoi orecchini dovrebbero ora essere pronti per l’uso.

6. Rinfrescare pietre e catene sporche : Sudore, olio, trucco e altre cose possono privare le tue pietre e catene della loro lucentezza. Una pulizia accurata può ripristinare la bellezza naturale dei tuoi gioielli. Mentre troverai molte ricette di detergenti online, potrebbe essere più sicuro usare detergenti professionali per gioielli. Puoi trovare detergenti sia per la moda che per la gioielleria. Alcuni sono più forti di altri. Scegli il tipo giusto per i tuoi gioielli. Un’attenta manipolazione e un approccio delicato possono aiutare a garantire che ogni pezzo venga pulito a fondo e senza causare danni. Usa un bastoncino di cotone per pulire le pietre e altre aree delicate. Queste semplici riparazioni di gioielli possono essere fatte da chiunque abbia gli strumenti e i materiali giusti. Alcune richiedono un po’ più di pazienza di altre, ma possono evitarti di buttare via i tuoi gioielli preferiti o di spendere soldi inutili per una riparazione professionale.

Open chat
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: